ZUPPA DI PESCE SENZA SPINE

Secondi

Preparazione

Mondare e lavare accuratamente le verdure (carote, cipolla sedano e pomodorini) tritare finemente carota sedano e cipolla e metterle in un tegame antiaderente dai bordi alti e soffriggere in poco olio e vino bianco; aggiungere quindi i pomodori tagliati a dadini e gli aromi. Pulire e tagliare in pezzi il pesce, sgusciare i gamberi e tagliare per il lungo il carapace di scampi e cicale. Mettere a cuocere in successione i vari tipi di pesce partendo da quello a cottura più lenta (es. polpo e seppioline) e via via quelli a cottura più veloce (es. coda di rospo e gamberi), aggiungere del brodo vegetale e/o di pesce (se desiderate potete preparare un fumetto con le teste e lische dei pesci e le teste dei gamberi). Fare schiudere le conchiglie in una pentola dai bordi alti in cui si è messo a soffriggere, in poco olio, 2/3 spicchi di aglio e poco peperoncino. A cottura ultimata aggiungere alla zuppa le conchiglie, il loro brodo di cottura filtrato, il basilico fresco e servire ben caldo.

BARBARA MAIDA - Nasce nel 1967 a Crema, si diploma nel 1986 come Economa Dietista a Milano. Dopo aver ottenuto l'abilitazione professionale ha collaborato presso diversi studi dietetici a Milano fino al 1992, quando apre il suo primo studio come libera professionista a Cernusco sul Naviglio.

Piazza Padre Reginaldo Giuliani, 14
Cernusco sul Naviglio (MI)

02 9231932

Newsletter