FILETTI DI BRANZINO SU RADICCHIO SFUMATO AL VINO ROSSO

Secondi

Preparazione

Pulite, lavate e asciugate con carta da cucina le foglie del radicchio rosso. Tagliatele per ottenere delle foglie strette e lunghe. Scaldate una padella dove possiate stendere le foglie in modo che non si sovrappongano tra loro. Aggiungete un cucchiaio di olio evo e quando la padella è molto calda, adagiatevi le foglie di radicchio. Rosolate per qualche minuto. Aggiungete il sale, vino e iniziate a rosolare le foglie da una parte e dall’altra fino a quando il vino è completamente evaporato. Finite la cottura fino a far diventare il radicchio croccante e poi tenetelo al caldo. Condite i filetti di branzino con sale, la scorza di limone (senza arrivare a grattugiare il bianco dell’agrume) e un cucchiaino di olio evo. Scaldate una padella antiaderente e cuocete i filetti, qualche minuto per parte, facendo attenzione a girarli quando la superficie a contatto con la padella sia dorata. Servite i filetti con il radicchio croccante.

BARBARA MAIDA - Nasce nel 1967 a Crema, si diploma nel 1986 come Economa Dietista a Milano. Dopo aver ottenuto l'abilitazione professionale ha collaborato presso diversi studi dietetici a Milano fino al 1992, quando apre il suo primo studio come libera professionista a Cernusco sul Naviglio.

Piazza Padre Reginaldo Giuliani, 14
Cernusco sul Naviglio (MI)

02 9231932

Newsletter