GNOCCHETTI DI RICOTTA E SPINACI

Primi

Preparazione

Mondare e lavare accuratamente gli spinaci e lessarli in abbondante acqua, l’ideale è portare a bollore l’acqua, toglierla dal fuoco, versare gli spinaci e lasciarli nell'acqua per pochi minuti (serve ad eliminare l’eccesso di nitrati di cui gli spinaci sono molto ricchi). Scolare gli spinaci e strizzarli accuratamente, quindi tritarli finemente e farli insaporire in una padella antiaderente con poco olio, il dado, il sale e un po’ di pepe. Trasferite gli spinaci in una ciotola, lasciateli raffreddare, unite le ricotte (quella fresca e quella salata) un po’ di noce moscata e amalgamate bene il tutto. Aiutandovi con un sacca-poche formate dei gnocchetti della dimensione di una piccola noce che adagiateli su una teglia da forno su cui è stata posta della carta forno. Fate cuocere in forno ad una temperatura di circa 180°C per circa 20-30 minuti o fino a quando non risulteranno leggermente dorati. Nel frattempo preparare il sugo, mondare le verdure (carote, cipolla sedano e pomodorini) tagliarle a dadini, mettere le verdure in un tegame dai bordi alti aggiungere poco sale e pepe e fare cuocere. A cottura ultimata lasciare intiepidire, aggiungere un cucchiaio di olio il basilico fresco e frullare abbondantemente con un il frullatore ad immersione (se non gradite la buccia del pomodoro prima di aggiungere l’olio passate i sugo al passaverdura e poi frullatelo con poco olio per renderlo più cremoso). Trasferire i gnocchetti nel piatto, aggiungere abbondante sugo e spolverare con ricotta salata...

BARBARA MAIDA - Nasce nel 1967 a Crema, si diploma nel 1986 come Economa Dietista a Milano. Dopo aver ottenuto l'abilitazione professionale ha collaborato presso diversi studi dietetici a Milano fino al 1992, quando apre il suo primo studio come libera professionista a Cernusco sul Naviglio.

Piazza Padre Reginaldo Giuliani, 14
Cernusco sul Naviglio (MI)

02 9231932

Newsletter